(+39) 0544.459407

LASERTERAPIA VETERINARIA

Laserterapia veterinaria:
l'innovazione a portata di zampa.

La laserterapia è un metodo rivoluzionario in campo veterinario, che vanta esperienza pluridecennale in medicina umana e le sue applicazioni sono molteplici. Può essere infatti utilizzato per il trattamento del dolore in tutte le sue forme:

  • artrosi
  • discopatie
  • lesioni ai tendini
  • patologie degenerative articolari borsiti (dolore cronico)
  • traumi all’apparato muscoloscheletrico dolore post-chirurgico
  • strappi muscolari
  • contusioni ed ematomi (dolore acuto).

I suoi comprovati effetti antinfiammatorio, antiedemigeno e analgesico, lo rendono estremamente versatile e indicato anche per la cura di lesioni cutanee superficiali (ferite, ulcere, piaghe) , fistole perianali, ferite chirurgiche per accelerarne la cicatrizzazione, granulomi da leccamento e vari stadi infiammatori del cavo orale come gengiviti e stomatiti. Il numero delle sedute necessarie varia a seconda del problema, di solito da 6 a 10, con cadenza dalle 36 alle 72 ore.

Fino ad ora tutti questi stati patologici sono stati trattati con l’uso esclusivo di farmaci.

Perchè allora utilizzare il laser, come unica terapia o associata a quella farmacologica?

Numerosi sono i vantaggi di questa tecnica: è innanzitutto indolore e ben tollerata dall’animale; non genera calore nel sito di trattamento, non necessita solitamente di tosatura e di sedazione; il proprietario può assistere al trattamento.